Abarth 600e: anteprima, dettagli e prestazioni

Opel Corsa

1.2 75cv

Opel Corsa Noleggio

Stock Limitato

City car & Compact
Benzina

da 179€

al mese IVA Inclusa

36 mesi / 10000 km annui / Anticipo 4000€

SALDI YOYO

Lynk&co 01

1.5 Plug-In Hybrid auto

Stock Limitato

Suv
Elettrica & Plug In Hybrid

da 359€

al mese IVA Inclusa

36 mesi / 30000 km annui / Anticipo 5000€

SALDI YOYO

Alfa Romeo Tonale

1.6 Diesel 130cv TCT6 Sprint

Offerta Esclusiva

Suv
Diesel

da 415€

al mese IVA Inclusa

36 mesi / 15000 km annui / Anticipo 6000€

SALDI YOYO

Abarth 600e 

La Abarth 600e è una vettura molto attesa da parte di tutti gli appassionati e che presenta diversi punti di forza da approfondire. La versione più potente della 600e Abarth promette di essere la più potente della storia della gloriosa casa automobilistica, con ben 240 cv di potenza. La Fiat 600e Abarth è nata dalla collaborazione tra Abarth e Stellantis Motorsport ed è stata immaginata e realizzata partendo da una versione rinnovata della piattaforma eCMP, la stessa utilizzata con PSA e da altre auto elettriche del Gruppo, la Perfo-eCMP.

Chi fosse interessato a valutare anche altri modelli, simili per prestazioni e consumi, può in qualsiasi momento confrontare le tante offerte per noleggio auto lungo termine per privati e per partite Iva e aziende, una soluzione interessante per risparmiare sui costi di gestione e non preoccuparsi in prima persona di incombenze come assicurazione e bollo. Ma torniamo alla Abarth 600e e mettiamone in risalto le varie caratteristiche, analizzandone i punti di forza e le peculiarità più rilevanti.

Abarth 600e: che tipo di auto è

La Abarth 600e si presenta con 240 cavalli, una potenza impressionante che rappresenta anche la vetta mai raggiunta da parte di Abarth. Si tratta del modello nato a seguito di una collaborazione con la divisione Stellantis Motorsport, un crossover urbano elettrico che presenta dei tratti distintivi rilevanti. Per prima cosa, per descrivere adeguatamente la Abarth 600e, bisogna partire dalla piattaforma e-CMP, rivista per trasformarla in Perfo-eCMP. L’obiettivo, raggiunto, era quello di creare una dinamica sportiva ideale per un crossover urbano. Io motore elettrico della Abarth 600e è sempre uno ed è installato all’anteriore, abbinato a un differenziale autobloccante vero.

La prima cosa che emerge parlando di Abarth 600e è sicuramente l’assetto sportivo, abbinato a freni con dischi maggiorati. Per quanto riguarda l’architettura delle sospensioni, questa è rimasta invariata e, a bordo, abbiamo sedili sportivi perfetti per contenimento laterale e comfort. Proprio per mantenere sempre intatto lo spirito Abarth, nella vettura è previsto un suono artificiale del motore mediante un sound generator che è già stato impiegato in passato sulla Abarth 500e.

Abarth 600 e : le prestazioni

Ma quali sono esattamente le prestazioni della Abarth 600e? La prima cosa da dire a questo riguardo è la qualità della batteria, della quale si aspetta ancora di conoscere la taglia rispetto alla 54 kWh con i 409 chilometri di percorrenza. Salta subito all’occhio l’extra a livello di potenza, con oltre 80 cavalli in più in modo da incidere sull’accelerazione da 0 a 100 orari.

Tutto lascia pensare che il protagonista sia il differenziale autobloccante, sviluppato in modo apposito proprio per un propulsore elettrico che mette a disposizione 240 cv. Meritano una menzione a parte anche i pneumatici, ideali per migliorare il grip senza compromettere in alcun modo l’autonomia. Inoltre, le gomme della Fiat 600 e Abarth presentano un inserto in poliuretano che garantisce una riduzione del 20% della rumorosità percepita.

Fiat 600e Abarth: com’è l’abitacolo

L’abitacolo della Abarth 600e si presenta con sedili sportivi pensati appositamente per non penalizzare in alcun modo il comfort. Per ottenere questo risultato sono state scelte ben quattro imbottiture diverse, supportando così ogni zona del corpo e rinforzando il supporto laterale. Si stima che la nuova Abarth 600e potrebbe arrivare sul mercato nel corso del 2024, per la gioia dei tanti appassionati di questo storico brand. Nel complesso, l’abitacolo di questa auto, in particolare, rappresenta un perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione, combinando elementi di design classici con tecnologie all'avanguardia.

E per quel che riguarda gli esterni? Possiamo immaginare dei paraurti decisamente più aggressivi, minigonne e passaruote maggiorati e spoiler decisamente aerodinamici. Ci dovrebbe essere anche la striscia decorativa sulle portiere e l’inconfondibile stemma dello scorpione. Dal punto di vista estetico, la Abarth 600e non stravolgerà in alcun modo l’estetica della versione Fiat, ma ne aggiornerà alcuni dettagli rivisitandoli in chiave sportiva, ma senza esagerare.

Abarth 600e: che cosa aspettarsi

Insomma, con la 600e Abarth tutti gli appassionati del brand possono aspettarsi un’esperienza di guida a dir poco coinvolgente ed elettrizzante, in grado di combinare gli aspetti migliori del lato sportivo con tecnologie avanzate EV. Del resto, a garanzia dell’alta qualità del modello, Stellantis Motorsport ha analizzato ogni elemento tecnologico della vettura, garantendo alla B-Suv sportiva un motore elettrico sempre ad alte prestazioni e sospensioni che dispongono della taratura ideale per garantire sempre la massima maneggevolezza e dinamicità.

Senza eccedere, la Abarth 600e seguirà le orme della 500 che ha visto un incremento di potenza, passando dai 118 cavalli della versione Fiat ai 155 cavalli della versione Abarth, riconoscibile dallo scorpione sul cofano. Tenendo conto che la Fiat 600e dispone di 156 cavalli, è plausibile che la sua versione Abarth possa raggiungere i 200 cavalli, o 147 kW, considerando la natura elettrica del veicolo.

In conclusione, questo crossover urbano da 240 cv erogati dal motore elettrico si propone come la vettura stradale del brand più potente di sempre. Questo crossover compatto, che è stato derivato dalla Fiat 600, ha tutte le carte in tavola per accontentare le aspettative dei fan del brand.

Valentino Arnone
Scritto da:

Valentino Arnone

Valentino Arnone è un articolista che si occupa del settore automotive, rimanendo sempre aggiornato sulle novità e seguendo i principali eventi di settore.

Cosa facciamo per te

Siamo un’azienda di professionisti, esperti nel vasto settore del noleggio a lungo termine auto, per privati e per business. Sul nostro portale potrai trovare facilmente risposta alle tue esigenze di mobilità, selezionando le offerte auto migliori per prezzo e optional inclusi. Ma non finisce qui: ti aiutiamo a finalizzare per telefono la tua scelta, seguendoti in ogni fase del processo e rendendo tutto più semplice e sicuro. Se vuoi conoscerci di persona, vienici a trovare! Siamo nel centro di Torino, con il nostro primo store fisico.movenzia.com è la Digital Company del noleggio a lungo termine.